0 In Classici/ News/ Serie tv

Altro capitolo de “Il Signore degli Anelli”, usciti i primi episodi della serie “Gli Anelli del Potere”

gli anelli del potere

Nuove puntate ogni settimana fino a metà ottobre, previste altre stagioni. Grande attenzione per i personaggi femminili


Sono finalmente arrivati i primi episodi dell’attesa serie evento Gli Anelli del Potere, prequel dell’epica saga de Il Signore degli anelli dello scrittore britannico J.R.R. Tolkien che nel suo primo giorno ha conquistato più di 25 milioni di spettatori nel mondo, battendo tutti i record precedenti e diventando il più grande debutto nella storia di Prime Video.

Dopo il filmato ufficiale in italiano, dal 2 settembre sono disponibili i primi episodi della nuova serie drama miliardaria. Ogni settimana, poi, in esclusiva su Prime Video, uscirà un nuovo episodio, in più di 240 Paesi del mondo.


Cosa ci aspetta?

Al centro della storia i personaggi originari creati da Tolkien che si uniscono per respingere e combattere la minaccia di Sauron. Le scene sono ambientate migliaia di anni prima degli eventi narrati in Lo Hobbit e Il Signore degli Anelli di J.R.R. Tolkien e conducono in un’epoca lontana in cui furono forgiati grandi poteri, regni ascesero alla gloria e caddero in rovina, improbabili eroi furono messi alla prova, e in cui vige la minaccia di uno dei più grandi cattivi usciti dalla penna di Tolkien.

La serie esplorerà le Montagne Nebbiose, Lindon, la capitale degli elfi della foresta, e le coste del regno di Númenor e darà grande risalto a personaggi femminili, in primis, Galadriel: ne Gli Anelli del Potere è giovane e molto diversa da quella vista nei libri e nei film precedenti: qui si vedrà prima di diventare la Regina degli Elfi, una guerriera che vendica la morte del fratello.

Nel cast altri personaggi sia conosciuti che nuovi che affrontano il temuto riemergere del male nella Terra di Mezzo. Oltre gli Elfi, i Númenoreani che vedranno la regina Míriel agire come sovrana nonostante suo padre, ormai anziano, detenga ancora ufficialmente lo scettro del regno; ancora, la Gente del Sud: qui l’obiettivo viene puntato su Bronwyn, madre single e guaritrice, che nella sua terra non viene apprezzata se non da un soldato elfo, ma ogni relazione tra i due è proibita. Poi si vedranno le avventure dei Pelopiedi, la comunità ancestrale errante dei mezzuomini che un giorno diventeranno gli Hobbit. A catturare l’attenzione Nori, sognatrice per natura, che vede le sue terre strette, per questo desidera ardentemente ergersi al di là dei confini del proprio habitat. Infine, si scoprono i Nani, dove il principe Durin IV, erede al trono di Khazad-dûm, si scopre un nano taciturno in pubblico ma caloroso e premuroso nella propria interiorità.

Il finale di questa prima stagione – realizzata dopo cinque anni di preparazione – sarà composta in tutto da otto episodi e uscirà il 14 ottobre. Le immagini, di altissima qualità, con scenografie incantate, grandi battaglie e un corposo cast, saranno l’inizio di cinque stagioni e altri 40 episodi.

Nessun Commento

Lascia un Commento