Crea sito
In La vetrina degli esordienti

“Devora” di Franco Buso

E’ la storia di una profezia, di due donne protette dai Cavalieri Templari, di un viaggio attraverso il tempo e il mistero. Ecco cosa vi aspetta “Devora”.


Trama

Siamo nella Parigi del 1300. Nei pressi della cattedrale di Notre Dame è allestita una pira. La folla si accalca, bramosa di assistere ad uno spettacolo. L’ultimo Maestro dei Cavalieri Templari sta per essere mandato al rogo.

Il condannato non può fare altro che salire sulla legna accatastata, mentre il boia è pronto ad appiccare il fuoco. Un istante prima che le fiamme lo avvolgano, però, il Maestro lancia una fiera invettiva contro il re Filippo IV il Bello, che ha voluto la sua fine.

E da quel dì, si accende una cupa profezia: il destino del sovrano è segnato, così come quello del papa e della stessa Chiesa, che tra settecento anni cesserà di esistere. La folla è sbigottita, ma solo una fanciulla dagli occhi color dell’oro sembra subito credere alle parole del Templare. Quella ragazza, che osserva il rogo silenziosa, ha il dono della chiaroveggenza.

In un viaggio tra epoche e misteri, la trama narrativa di “Devora” si scioglie, fino ad un dispiegamento inaspettato.

L’autore

Franco Buso

L’autore di “Devora” è Franco Buso, nato nel 1952 a Meda, allora provincia di Milano e ora Monza-Brianza. A sette anni si trasferisce con la famiglia a Treviso, dove vive tuttora. Consegue la Maturità Classica e si iscrive alla facoltà di Ingegneria presso l’Università di Padova. Nel 1977 sposa Chiara e dal matrimonio avrà una figlia, Irene. È autore di racconti e questo è il suo primo romanzo, nato dall’interesse per la storia, nonché ispirato dalla tesi di laurea della figlia, incentrata sul processo a Jacques de Molay: l’ultimo Maestro dei Cavalieri Templari.

Informazioni tecniche sul libro

Copertina “Devora”
  • Titolo: Devora
  • Autore: Franco Buso
  • Genere letterario: Thriller storico
  • Casa Editrice: Scrittura a tutto tondo
  • Formato: Cartaceo
  • Numero di pagine: 364