Crea sito
0 In Editoria

Editoria, rinviato il Salone internazionale del Libro di Torino

Avrebbe dovuto aprirsi il 14 maggio, ma l’emergenza Coronavirus sposta la sua data


Il Salone Internazionale del Libro di Torino anche quest’anno si farà e sarà una grande occasione di incontro tra autori, editori e lettori.

L’organizzazione sta lavorando affinchè si possa realizzare l’edizione 2020 di questo attesissimo evento, ma per “garantire le condizioni di sicurezza e di salute del suo pubblico, dei suoi espositori e del personale che ci lavora”, in accordo con le istituzioni ha optato per il rinvio dell’evento.

Originariamente, l’apertura del SalTo era prevista il 14 maggio, mentre ad oggi – con l’emergenza sanitaria ancora in corso – la nuova data di avvio è ancora da stabilire.

In attesa, il Salone internazionale del Libro torinese esprime “la sua più sentita vicinanza a coloro che stanno vivendo in prima persona gli effetti dell’emergenza Coronavirus: i malati, i loro cari, così come tutto personale sanitario e le istituzioni che lavorano senza sosta per la salute e la sicurezza di tutti”.

Nessun Commento

Lascia un Commento