Crea sito
1 In Narrativa

L’imprevedibile piano della scrittrice senza nome – la recensione

limprevedibile piano della scrittrice senza nome

L’imprevedibile piano della scrittrice senza nome

di

Alice Basso

Oggi vorrei proporvi un libro che ho ricevuto ad un concorso, ormai due anni fa. Il romanzo si intitola L’imprevedibile piano della scrittrice senza nome, ed è considerato l’esordio letterario di Alice Basso, autrice eccezionale e simpaticissima.

Ad oggi, questo libro è il primo di una serie che ha come protagonista Silvana Sarca, detta Vani, una ragazza dalla personalità enigmatica, misteriosa, che si intona perfettamente alla sua professione di ghostwriter, di scrittrice fantasma. Ella, grazie a un’innata abilità, riesce a essere naturalmente empatica e a immedesimarsi a tal punto in un autore da emulare il suo modo di scrivere.

Questa caratteristica, unita ad un raccontare assolutamente fluido e coinvolgente, ha suscitato in me una grande curiosità da indurmi a divorare l’intero libro nel giro di una settimana.

alice basso copertinaUn altro elemento che ho notato e ha favorito ancor di più la mia voglia di procedere con la lettura è stato l’equilibrato intreccio di sentimenti e misteri, di generi letterari differenti. Vani, infatti, seppur fredda e solitaria, durante la narrazione, sperimenta le  varie emozioni legate all’amore e lo spirito investigativo che coltiverà pian piano. E proprio per merito della fusione di scorci rosa e gialli, la giovane si sentirà crescere, spogliandosi di quella vena dark e misteriosa che l’ha contraddistinta all’inizio del libro, si scoprirà più vera e reale, una donna in carriera, con una personalità determinata e un ruolo nella società.

A questo punto, inutile sarebbe dire che consiglio questo romanzo a chi, come me, ama le storie intrise di varie fragranze, con una punta di mistero e di romanticismo, con l’adrenalina dei romanzi d’azione e la dolcezza del sentimentale.

Recensione a cura di Sara Erriu

 

P.S. Se siete curiosi di scoprire il libro e di conoscere la protagonista, ecco il link per l’acquisto più economico: L’imprevedibile piano della scrittrice senza nome.

 

  • mapiova
    Novembre 28, 2017 at 6:22 pm

    Se ti è piaciuto allora ti consiglio il sequel della stessa autrice. Il titolo è: Scrivere è un mestriere pericoloso