Crea sito
0 In Consigli di lettura

Libri da regalare a Natale!

Anche quest’anno il solito problema: quali libri regalare a Natale? Ecco alcuni titoli ad hoc. E se, poi, trovate un volume che interessa più a voi che al destinatario, regalatevelo senza sensi di colpa, che fa sempre bene!


Storia di uno schiaccianoci. Una favola di Natale

di A. Dumas

Natale non è solo il periodo dei regali e delle vacanze, ma anche uno stato d’animo che riporta ai tempi dell’infanzia. Quale occasione speciale per regalare una favola tanto antica quanto ancora viva ed emozionante? Storia di uno schiaccianoci. Favola di Natale è il primo libro che consigliamo di regalare ad una persona cara, dolce e con cui avete trascorso molto tempo insieme, specialmente, da piccoli. Donare questo gioiellino di Alexandre Dumas, far riscoprire le avventure della piccola Marie e del suo compagno di avventure – il buffo schiaccianoci, regalatole a Natale – riempirà di tenerezza il cuore di chi amate, e renderà speciale queste feste.


I due che salvarono il Natale

di M. Fabbrini

Un altro libro molto carino e indicato per il periodo natalizio è I due che salvarono il Natale di Marco Fabbrini, una storia ambientata nel sud della Toscana, ai piedi di un vulcano, dove si trova un paesino conosciuto per i suoi abitanti molto operosi, grandi lavoratori. Il da fare all’interno della miniera è tanto, troppo, induce quasi tutti i residenti a lavorare incessante, tranne il giorno di Natale, con la sua atmosfera di festa e riposo. Tuttavia, un giorno succede che, inaspettatamente, qualcuno finisce per minacciare il momento di festività, in nome di interessi materiali. E proprio da questa mancanza di rispetto per il Natale nasceranno lotte operaie e di sentimenti, che terranno con il fiato sospeso il lettore.


Storie classiche di Natale

di venti autori della letteratura mondiale

Storie classiche di Natale è una raccolta di venti racconti, accomunati dai toni natalizi e ognuno scritto da un grande autore della letteratura, tra cui Collodi, Andersen, Rodari, Dickens e Gozzano. Un piacevolissimo scrigno di storie da leggere al calduccio di un caminetto, nelle rigide giornate di Natale, per assaporare appieno il gusto delle feste e fare un viaggio nel tempo, quando al posto delle auto c’erano le carrozze trainate dai cavalli, quando si andava a comprare nelle botteghe dei falegnami e nei laboratori dei giocattolai, quando il pane si faceva in casa, accanto a una calda stufa a legna.


Lettere di Babbo Natale

di J.R.R. Tolkien

Chi adora il genere fantasy deve assolutamente leggere Lettere da Babbo Natale, la raccolta di racconti, veicolati da lettere composte da Tolkien: il 25 dicembre del 1920, infatti, il noto scrittore cominciò a inviare ai propri figli lettere, firmate da Babbo Natale, infilate in buste bianche di neve, con bellissime illustrazioni, affiancate da francobolli delle Poste Polari e contenenti narrazioni e poesie, che continuarono ad arrivare a casa Tolkien per oltre trent’anni, portate dal postino o da altri misteriosi ambasciatori.


Il regalo più bello. Storie di Natale

di vari autori della letteratura

Il periodo più atteso dell’inverno è carico di gioie, ma anche tristezze, di doni e di asprezze, di sogno e di mistero: lo raccontano bene le storie di F.S. Fitzgerald, L. M. Alcott, Dino Buzzati ed Elsa Morante, contenute nel volume Il regalo più bello. Storie di Natale. Antologia di classici e storie di grandi scrittori, il volume svela con sapienza e incanto le varie sfumature della magia alla base del Natale.

Nessun Commento

Lascia un Commento

*