Crea sito
In Editoria

“Little black book per ragazze che lavorano” il libro perfetto per le giovani che desiderano fare carriera

Sei un ragazza ambiziosa, con tanti sogni da tirare fuori dal cassetto? Ecco una guida spargi consigli, per avere successo nel lavoro.


Se sei una donna che lavora e hai scelto questo libro, probabilmente hai delle domande. Forse ti stai affacciando al mondo del lavoro proprio ora, oppure hai già molta esperienza. ma in ogni caso hai delle domande. E allora, questo libro fa proprio al caso tuo.

S’intitola “Little black book per ragazze che lavorano“, il piccolo volume scritto da O. Uwagba, che si propone come un aiutante, un fedele coach per giovani donne che desiderano fare carriera o affermarsi nel mondo del lavoro. Ricco di spunti, idee e consigli pratici, il libro tocca la sfera del management, spiega come costruire un brand e personalizzarlo, come programmare il denaro in modo proficuo. Offre indicazioni chiare e dirette per parlare fluentemente in pubblico, per creare e gestire efficacemente il networking, ma dona anche semplici accorgimenti per superare il cosiddetto “blocco creativo”.

Il Little Black Book è proprio come il Little Black Dress: indispensabile. Questo libro è un must-have che una donna davvero moderna dovrebbe sempre tenere in borsa, sul comodino, nel primo cassetto della scrivania, sia che muova i primi passi nella vita lavorativa, sia che abbia alle spalle una professionalità già matura.

Ma il volume rosa cipria, oltre mettere in luce strategie e dettagli per farsi largo ed emergere in un contesto lavorativo, in parte anche personale, raccoglie anche contributi, aneddoti di donne che hanno avuto successo nella vita, come la scrittrice nigeriana Chimamanda Ngozi Adichie, la cofondatrice di Refinery29 Piera Gelardi, il capo redattore di “The Gentlewoman” Penny Martin. Il tutto per valorizzare e sviluppare la propria professionalità.

Fonte: www.twitter.com/womenwho/media

Fonte: twitter.com/womenwho/media


L’autrice…

Fonte: corriere.it

Fonte: corriere.it

La 28enne Otegha Uwagba – scrittrice e brand consultant – è una fondatrice di Women Who: una piattaforma che connette e supporta in tutto il mondo le donne che lavorano. Laureata in Politica, Filosofia ed Economia all’università di Oxford, ha lavorato in campo pubblicitario, per il brand di culto VICE, fino a che tre anni fa non si è licenziata e ha fondato appunto Women Who, la community per donne lavoratrici. La rivista Forbes l’ha inserita nella lista del 2018 dei 30 giovani europei under 30 più promettenti del settore dei media e del marketing.