Crea sito
In Editoria

Mappa letteraria del mondo: proprio Elena Ferrante deve rappresentare l’Italia?

E’ stato realizzato un mappamondo che determina ogni nazione con il suo autore più rappresentante

E’ curiosa la mappa letteraria realizzata da Backforward24, che raffigura il mondo intero con la copertina del libro che, secondo l’autore, rappresenta al meglio la cultura della nazione.

In occasione, proprio per la scelta personale dell’autore, questa mappa ha suscitato una diatriba, forse senza fine, in quanto non sia così semplice definire in assoluto un autore a rappresentanza dell’intera Italia, della Francia, della Gran Bretagna. E in tutto questo, ovviamente, giocano un ruolo chiave il gusto e il proprio genere letterario preferito.

Fonte: imgur.com

Come mostra la mappa, i libri selezionati comprendono ovviamente grandi classici della letteratura come Guerra e pace di Tolstoj (Russia), romanzi di autori contemporanei come L’ombra del vento di Carlos Ruiz Zafón, I Miserabili in Francia. Mentre curioso è il caso italiano, che vede Elena Ferrante con L’amica geniale la scrittrice e l’opera rappresentanti della nostra nazione, non contemplando il valore di Dante o di Boccaccio, di Pirandello o Leopardi, che indiscutibilmente hanno fatto la storia della letteratura italiana.

Senza ombra di dubbio bisogna considerare che chiunque realizzi una mappatura letteraria completa del mondo rischia di deludere le aspettative di qualcuno. Ma il bello della letteratura, non è forse anche la sua varietà interpretativa?