Crea sito
In Editoria

Novità: cosa leggeremo a maggio?

Tra narrativa e saggistica questo mese non ci si annoierà! Ecco i titoli da annotare per non rimanere a corto di libri.

Un caso speciale per la ghostwriter – di A. Basso

Fonte: Garzanti.it

Torna in libreria dal 2 maggio, la ghostwriter più famosa di sempre: Vani Sarca, che questa volta si preoccupa per Enrico, l’uomo che per primo si è accorto della bravura della protagonista. La preoccupazione nasce da quando Enrico si è lasciato sfuggire un lavoro importantissimo, che lo ha portato a sparire: non risponde alle chiamate, non va agli appuntamenti e nessuno sa dire dove si trovi. Vani può però contare sull’aiuto di Berganza, l’affascinante commissario che ha sempre un libro giallo in mano e a cui è sempre più legata. Insieme si mettono sulle tracce di Enrico. Tracce che li portano in circoli letterari e incontri di lettura dove si parla di Lewis Carroll, Stephen King e Arthur Conan Doyle. Tappa dopo tappa, Vani e il detective scoprono segreti del passato dell’uomo che non avrebbero mai immaginato. E soprattutto scoprono che Enrico ha bisogno del loro aiuto, ora più che mai.


La bambina di Hitler – di M. Killeen

Fonte: Garzanti.it

In uscita il 9 maggio, il libro che racconta la storia di Sarah, una ragazzina di soli quindici anni, a cui i soldati tedeschi hanno portano via tutto. Alla giovane, ora, non resta che la voce della madre a ricordarle che è ancora viva e che deve sopravvivere. È il 28 agosto 1939. I nazisti pattugliano ogni angolo del paese per impedire anche a un singolo ebreo di lasciare la Germania. Per loro, come per Sarah, non c’è via di scampo. Eppure, in questo apparente deserto di umanità, Sarah trova un aiuto nella spia britannica Jeremy Floyd, che si accorge della tenace ragazzina dagli occhi blu che desiderano riscatto. Egli allora le propone di trasformarsi in una giovane hitleriana e di spiare il nemico. In cambio le farà attraversare indenne il confine. Di fronte all’unica possibilità di salvezza, cosa farà Sarah?


L’estate dell’innocenza – di C. Sànchez

Fonte: Illibraio.it

Il 9 maggio, con il suo nuovo libro, la scrittrice Clara Sànchez ci ricorda che tutti siamo stati bambini, innocenti come la protagonista Beatrice, che in quell’estate dei suoi dieci anni, in vacanza con la famiglia in Costa Brava, vede, nelle figure femminili che animano la sua parentela, la donna che vuole essere, anche con molte contraddizioni. Scopre in loro la linea sottile delle relazioni con gli uomini, fatte a intermittenza di amore e dolore. Beatrice è solo una bambina, eppure in quell’estate inizia a cambiare tutto. Il ricordo delle onde, della sabbia sui piedi, dei cappelli di paglia per proteggersi dal sole saranno nel suo cuore per sempre, insieme al sapore di un’epoca in cui tutto sembrava possibile.


Fast – di J. Graham

Fonte: Amazon.com

Il 2 maggio esce in libreria “Fast”, la voce di Jorie Graham, considerata tra le più poetiche e significative degli ultimi tempi. In questa nuova raccolta, ritenuta la più personale, coinvolgente e innovativa, la scrittrice esplora i limiti dell’umano e le inquietanti seduzioni del post-umano. Evocando una varietà di voci e prospettive diverse dalla sacra sindone ai fondali oceanici, questi testi danno forma e urgenza alla sempre più rapida trasformazione di cui è investito il pianeta: tra cyber-vita, “vita” stampata in 3D, vita dopo la morte, vita biologicamente, chimicamente ed elettronicamente modificata.


Ci salveremo – di F. De Bortoli

Fonte: Illibraio.it

Per la sezione saggistica, in uscita il 6 maggio, il giornalista De Botoli fa riflettere sul nostro Paese e sulla sua possibilità o meno di salvarsi. L’autore ci parla dei costi della folle deriva populista, mettendo anche in luce le colpe e le ambiguità delle élite, della classe dirigente, dei media, e persino di chi scrive. Eppure il Paese è migliore dell’immagine che un governo irresponsabile proietta all’estero: ha un grande capitale sociale, un volontariato diffuso, tantissime eccellenze. Questo libro è da vedere anche come un viaggio nelle virtù, spesso nascoste, dell’Italia, perché una riscossa civica è possibile, ma dipende da ognuno. Per riuscirci bisogna riscoprire un nuovo senso della legalità e avere un maggior rispetto del bene comune; ci vuole più educazione civica, da riportare a scuola, e più cultura scientifica; è necessario combattere per una vera parità di genere e per dare più spazio ai giovani in una società troppo vecchia e ripiegata su
se stessa.


La forza gentile dei bambini orchidea – di W.T. Boyce

Fonte: Garzanti.it

In libreria dal 16 maggio, questo saggio evidenzia come essere genitori sia il mestiere più difficile del mondo e talvolta il compito più arduo, perché non tutti i bambini sono forti, resistenti, capaci come i denti di leone di fiorire e adattarsi a ogni ambiente. Alcuni sono più fragili, e, come orchidee, hanno bisogno di maggiori cure e attenzioni per sbocciare in tutta la loro bellezza. Thomas Boyce, in questa occasione, offre consigli pratici e ridà speranza a tutti coloro che nella vita affrontano più ostacoli, ricordando che la sensibilità non è una colpa e che può trasformarsi nella più potente delle forze.