Crea sito
0 In News

Premio Strega 2021: ecco chi sono i 5 finalisti

Tra storie di famiglia e luoghi che abbiamo imparato a conoscere si nascondono le penne della “cinquina”


Sono stati proclamati oggi, in diretta streaming dal Teatro Romano di Benevento, i nomi dei 5 finalisti al Premio Strega 2021, coloro che potranno continuare a gareggiare per uno dei premi più seguiti e amati nel panorama letterario italiano. A entrare in una “cinquina” vera e propria, a differenza dello scorso anno che ha visto arrivare a questo punto ben 6 finalisti, un ventaglio di uomini e donne, scrittrici e scrittori che in questi ultimi mesi hanno fatto emozionare molti lettori e, indiscutibilmente, parlare di sè.

In particolare, a passare questa fase di selezione sono Emanuele Trevi con Due Vite (Neri Pozza), che ha conquistato ben 256 voti; Edith Bruck con Il pane perduto (La Nave di Teseo) che ha totalizzato 221 voti; Donatella Di Pietrantonio con il suo Borgo sud (Einaudi) che ha raggiunto 220 voti. Ancora Giulia Caminito con L’acqua del lago non è mai dolce (Bompiani) che ha conquistato 215 voti e Andrea Bajani con Il libro delle case (Feltrinelli) che ha totalizzato 203 voti.

Andando un po’ più sul tecnico, hanno espresso il proprio voto esclusivamente online 600 tra persone singole e voti collettivi, su 660 aventi diritto: a quelli dei 400 Amici della domenica si aggiungono 240 voti espressi da studiosi, traduttori e intellettuali italiani e stranieri, selezionati da 30 Istituti italiani di cultura all’estero e 20 tra voti dei lettori forti selezionati dalle librerie indipendenti distribuite in tutta Italia e voti collettivi espressi da scuole, università e gruppi di lettura, tra cui i circoli costituiti presso le Biblioteche di Roma.


Chi ha vinto il Premio Strega Giovani?

Intanto, a vincere l’ottava edizione del Premio Strega Giovani è Edith Bruck con il suo romanzo Il pane perduto. La vincitrice è stata annunciata in apertura della diretta dal presidente della Camera dei Deputati Roberto Fico, collegato da remoto, rispettando la tradizione che negli anni precedenti ha visto svolgersi la cerimonia di proclamazione sempre a Palazzo Montecitorio. È stato Giuseppe D’Avino, presidente di Strega Alberti Benevento a consegnare il premio.

Quello di Edith Bruck, con 65 preferenze su 416 voti espressi, è stato il libro più votato da una giuria di ragazze e ragazzi tra i sedici e i diciotto anni provenienti da oltre 60 scuole secondarie superiori distribuite in Italia e all’estero (Berlino, Bruxelles, Parigi). Hanno concorso per il riconoscimento undici libri candidati al Premio Strega. Il comitato direttivo del Premio ha ritenuto che, per i temi trattati, il romanzo di Giulio Mozzi, Le ripetizioni (Marsilio), fosse adatto esclusivamente a un pubblico di adulti, pertanto non ha concorso al Premio Strega Giovani.

Dopo l’annuncio del vincitore, Guido Serafini, direttore regionale Campania di BPER Banca, ha assegnato il Premio Strega Giovani per la migliore recensione a Luca Rossi dell’Istituto d’Istruzione Superiore Lucio Anneo Seneca di Roma. Luca ha ritirato la targa e riceverà inoltre una borsa di studio offerta dalla Banca.


Che ne sarà ora degli 5 finalisti?

Subito dopo la definizione della cinquina, gli autori finalisti saranno a Bisceglie, per un incontro con il pubblico organizzato dalla libreria Vecchie Segherie Mastrototaro, l’11 giugno.

Le tappe successive del tour vedono gli autori impegnati a San Benedetto del Tronto, per I luoghi della scrittura, il 12 giugno; a Parma, Capitale italiana della cultura 2020/2021, il 13 giugno; a Bologna nella Biblioteca Sala Borsa, il 14 giugno; Paestum, per un incontro organizzato da Città di Capaccio Paestum, il 18 giugno; a Salerno, per la nona edizione di Salerno Letture Festival, il 19 giugno; a Biella, per il festival #fuoriluogo, il 25 giugno; a Cervo, per l’ottava edizione di Cervo ti Strega, il 26 giugno; a Verbania, per un incontro organizzato dalla Biblioteca comunale e dalla Fondazione Il Maggiore, il 27 giugno; a Rivalta di Torino, per Il castello stregato, il 28 giugno; a Macerata, per Macerata racconta, il 3 luglio.

Dopo questa giravolta, gli autori scopriranno il vincitore finale solo l’8 luglio, quando il Premio Strega giungerà al termine di questa edizione.

Nessun Commento

Lascia un Commento