Crea sito
In Editoria

“Reboot – Lettera d’amore a Milano”: scrittori e giornalisti per la solidarietà

reebot

Un ebook i cui proventi saranno devoluti al Fondo di Mutuo Soccorso del Comune di Milano


E’ uscito oggi “Reboot – Lettera d’amore a Milano“, una raccolta di ventidue penne animate dall’amore per Milano, raccolte da un’idea romantica di Annarita Briganti. Si tratta di “un libro per quando ripartiremo, si diceva in quei giorni bui di ambulanze, notiziari, paure” fanno sapere dalla casa editrice Bookabook, in questi giorni fuori dal lockdown, pronta per ripartire più carica di prima.

Proprio ora che a dominare è la voglia di ripartire e il desiderio di tornare alla normalità, ventidue scrittori, giornalisti e blogger tra i più celebri nel panorama italiano hanno deciso di scrivere una lettera d’amore alla città di Milano, che sembra alzare la testa dopo il dramma della pandemia.

L’antologia di Reboot spazia dal racconto alla testimonianza, dalla fiction alla poesia. I proventi – assicurano da Bookabook – saranno devoluti al Fondo di Mutuo Soccorso del Comune di Milano.

Questo progetto di solidarietà è reso possibile grazie alla collaborazione tra la casa editrice Bookabook, Francesca Leoneschi e Iacopo Bruno – curatori della copertina e delle illustrazioni – e, ovviamente, coloro che hanno creato i contenuti per il libro: Lorenzo Beccati, Paolo Bianchi, Annarita Briganti, Andrea Cisi, Luisa Ciuni, Piero Colaprico, Isabella Fava, Felice Florio, Pierfrancesco Majorino, Lapo Mazza Fontana, Giorgia Messa, Eleonora Molisani, Montel, Elena Mora, Davide Mosca, Francesca Noè, Manuela Porta, Giulio Ravizza, Sara Recordati, Micol Sarfatti, Nicoletta Sipos, Jacopo Tondelli.

Se sei curioso, puoi sfogliare le prime pagine del libro o acquistarlo qui.