Crea sito

Chi siamo

Il blog dell’editore è un luogo di condivisione, una specie di caffè letterario dove poter consultare e commentare recensioni, scoprire libri in uscita, concorsi, offerte sull’acquisto di libri ed eventi a carattere letterario.

Oltre essere un habitat ideale per i lettori forti, il blog offre uno spazio per autori esordienti, per golosi e uno per i più riflessivi.

Per accontentare i palati più social, il blog è anche dotato di una pagina Facebook, Instagram e Twitter, per restare sempre aggiornati e scoprire il dietro le quinte, quando prendono forma le recensioni e si decretano i libri da consigliare.


L’idea…

L’idea di far nascere il blog è nata sostanzialmente da due passioni personali: una per la lettura e l’altra per il giornalismo e la propensione verso l’informare in modo chiaro, puntuale e critico.

Alla base della creazione del blog, e dei canali social collegati, è stata prestata attenzione al target, mantenendo fedeli le aspettative, in particolare monitorando quotidianamente traffico, impresion, reach ed engagement.

Per coinvolgere il pubblico, si continua a puntare sulla creatività: nella fase di costruzione, l’obiettivo era quello di realizzare un luogo digitale innovativo rispetto ai blog già esistenti e attivi sul web, investendo su particolari rubriche e canali social che coinvolgono e mantengono il pubblico aggiornato riguardo l’attività del blog, in un ambiente interattivo dove poter anche commentare e accendere discussioni costruttive.

Anche la user experience ha avuto un’importanza fondamentale in fase di produzione del blog: il fine era quello di rendere i contenuti (suddivisi in debite categorie) facili da raggiungere per l’utente, e ciò è stato realizzato adottando una grafica e un tema che favorissero l’orientamento in modo intuitivo e immediato.

In tutto questo, ovviamente, non si è perso di vista l’aspetto delle competenze, in quanto, per creare una community stabile, oltre il proporre contenuti pertinenti e interessanti (originali), è necessaria competenza in campo letterario, abilità in ambito informatico e conoscenza attorno al mondo del marketing, se non aggiornamento continuo da parte del blogger che produce contenuti.


L’esperienza di navigazione…

Il blog è stato strutturato per favorire un’esperienza stimolante e gratificante per l’utente: i percorsi per raggiungere i contenuti sono ridotti al minimo, per essere intuitivi e disperdere meno tempo possibile.

Per semplificare il reperimento dei contenuti per interesse, è possibile curiosare attraverso sette categorie:

  • la sezione “Editoria”, che contiene news editoriali, concorsi letterari, libri in uscita e vari contenuti a carattere editoriale;
  • la sezione “Recensioni”, che raccoglie punti di vista, giudizi e valutazioni personali maturate in seguito alla lettura di libri (in particolare di genere narrativo, poetico e saggistico);
  • la rubrica “Libri&Dolcezze”, pubblicata il venerdì, che offre consigli per trascorrere il fine settimana all’insegna della lettura e, appunto, della dolcezza, con una ricetta pasticcera semplice e sfiziosa, nella maggioranza dei casi da realizzare in compagnia di amici, parenti, partner;
  • la rubrica “Scrittura”, che contiene un insieme di articoli per scoprire i segreti della scrittura creativa; si pone come un corso a puntate sulle tecniche migliori per scrivere;
  • la sezione “Interviste”, che raccoglie incontri, chiacchiere scambiate con scrittori o persone inserite nell’ambiente editoriale;
  • la sezione “Esordienti”, o meglio “La vetrina degli esordienti”, che si pone come spazio dedicato interamente agli autori emergenti, al cui interno si trovano informazioni circa i loro libri pubblicati, e la loro biografia;
  • la sezione “Riflessioni”, propriamente personale, che raccoglie opinioni, considerazioni e commenti in merito ad alcune particolari informazioni sull’editoria.

Per fare una ricerca più precisa, inoltre, è possibile digitare parole chiave da inserire direttamente accanto alla lente d’ingrandimento che si può trovare all’estrema destra, agli antipodi delle icone con i loghi social, anch’essi utili per passare da una piattaforma all’altra in maniera immediata.

Per rimanere aggiornati e non perdersi mai un articolo, inoltre, il blog è dotato di una newsletter: basta acconsentire al servizio per ricevere una notifica ogni qualvolta venga pubblicato un nuovo contenuto sul blog.


Chi consulta quotidianamente il blog?

Il blog è seguito da un pubblico di nicchia che ama la lettura sia come mezzo di svago che di informazione. Al suo interno, infatti, i consigli di lettura e le recensioni ruotano attorno alla narrativa, alla poesia e alla saggistica.

Per quanto concerne l’aspetto informativo, il blog pone grande attenzione agli eventi (fiere, festival), alle iniziative e alle notizie che animano il panorama editoriale.

Per questa varietà, il blog si può considerare come uno spazio fluido dove poter parlare di libri e mettere in connessione persone con le stesse passioni, la cui distanza geografica spesso limita la comunicazione e lo scambio di opinioni, discussioni e consigli di lettura.

Il pubblico che segue il blog e i canali social collegati è a predominanza femminile, proviene da tutta Italia ed ha un’età compresa tra i 13 e i 65 anni.


Come evolverà il blog?

A livello organizzativo, vengono spese molte energie per l’ideazione, la creazione e la pubblicazione di contenuti che siano il più originali e qualitativi possibile; ma altrettante ore di lavoro vengono riservate durante la fase di analisi.

Quotidianamente, infatti, l’amministratore monitora il numero di visualizzazioni e i feedback provenienti dal blog e dalle pagine social collegate, e li utilizza per migliorare il servizio.

Secondo i dati raccolti, il pubblico risulta orientato verso una programmazione quotidiana dei contenuti, non solo di tipo testuale, ma anche visivo e audiovisivo. Video di lunghezza sostenuta e con informazioni essenziali, anche riguardanti l’aggiornamento di lettura o citazioni dai libri riscontrano grande interesse sui social Facebook e Instagram, spesso dimostrato da numerosi commenti, condivisioni e reazioni.

L’obiettivo più ambito dal blog è quello di incrementare la continuità, ampliando il proprio team di lavoro, e – perchè no – anche le rubriche a cadenza settimanale e una campagna promozionale che coinvolga tutti i canali social. Inoltre, un servizio che sicuramente verrà introdotto con un team completo, motivato e competente, sarà la partecipare del blog alle fiere del libro, seguendo in diretta conferenze e presentazioni di libri.

La linea di sviluppo del blog, con l’implementazione di nuove rubriche e una promozione più capillare, tuttavia, non sarà a discapito dei fedeli frequentatori del blog. Il fine ultimo è quello di migliorare e aumentare l’offerta disponibile sulle varie piattaforme di cui si serve il blog, per attirare nuovi seguaci, ma anche per soddisfare maggiormente gli “affezionati”, coloro che hanno già trovato un ambiente alla propria portata.

Tutto questo per riuscire a realizzare un luogo completo dove potersi aggiornare sulla presenza di eventi e fiere letterarie e avere la possibilità di seguirli digitalmente; dove poter trovare valutazioni di qualità riguardo libri in uscita e non; dove poter intraprendere discussioni costruttive con giovani, adulti, anziani e professionalità che abbiano in comune la passione per la lettura e l’editoria.


Contatti

Se siete interessati al blog: avete il piacere di commentare qualche articolo direttamente con l’articolista, di contattare gli autori dei libri presenti sul sito, di segnalare il vostro libro, il vostro progetto o il vostro evento editoriale o desiderate candidarvi per far parte del team de Il blog dell’editore, è opportuno scrivere alla mail ilblogdelleditore.it.

Nessun Commento

Lascia un Commento