Crea sito
In Editoria

Esce oggi in libreria “L’annusatrice di libri” di Desy Icardi

In libreria dal 28 febbraio “L’annusatrice di libri”, un romanzo ironico e onirico, che racconta, attraverso la storia di una “lettrice” insolita, un singolare modo per leggere e amare i libri.


«Ora i volumi tutti intorno spandevano prepotentemente le loro fragranze, tra le quali prevaleva il profumo d’incenso e l’odore umido e maestoso delle cattedrali. Adelina iniziò a prendere in mano testi a caso: alcuni odoravano di rose, martirio ed estasi; altri di pane e carità; altri ancora avevano il sentore asprigno della pedanteria e l’appiccicoso aroma della retorica. Infine, l’avida lettrice decise di farsi sedurre da un altro paio di profumi: quello di un grande volume che odorava di gelsomino e un altro proveniente da un libriccino che sapeva di legno di sandalo».

Trama

1957. Adelina vive a Torino con una ricca zia, rimasta vedova, che però non le dona le attenzioni che necessita un’adolescente. Tra i banchi di scuola, la ragazza viene derisa, a causa delle sue difficoltà nel leggere e ricordare le lezioni, ma nessuno si è ancora accorto che la fanciulla in realtà ha una straordinaria capacità: quella di saper leggere con l’olfatto.
“A contatto con un libro – scrive l’autrice – Adelina percepisce aromi che proiettano nella sua mente storie e immagini; il suo olfatto è in grado di interpretare persino testi in lingue straniere e inespugnabili codici criptati. Nonostante Adelina cerchi di tenere nascoste le sue straordinarie facoltà, qualcuno le scopre e intende avvalersene per scopi malvagi”, un notaio per decifrare il celebre manoscritto Voynich, “il codice più misterioso al mondo”, scritto in una lingua incomprensibile e mai decifrato.

Autore

Desy Icardi è nata a Torino, dove lavora attualmente come scrittrice, ma anche copywriter, formatrice aziendale e cabarettista. Laureata al DAMS, cura un blog dedicato alla comicità femminile e dove poter trovare curiosità e informazioni sul suo romanzo firmato Fazi Editore.